chimico ve ecologico test

Test chimici ed ecologici
Test chimici ed ecologici

Nel settore tessile, le sostanze chimiche utilizzate da un lato e i nuovi metodi applicati dall'altro hanno vari effetti negativi sulla salute umana e sulle condizioni naturali durante l'uso dei prodotti tessili.

In particolare, i coloranti utilizzati nei processi di verniciatura e un gran numero di sostanze chimiche vengono utilizzati durante i processi di finitura applicati durante i processi di finitura. Queste sostanze causano più danni ai bambini rispetto agli adulti. Al fine di eliminare o minimizzare questi effetti dannosi, l'Unione europea emana un certo numero di direttive, una serie di criteri e alcune condizioni sono introdotte per le attività di produzione e gli standard sono stabiliti da organizzazioni nazionali e straniere.

Necessari accordi giuridici sono necessari nel nostro paese parallelamente a questi sviluppi e alcuni standard sono pubblicati dal Turkish Standards Institute.

Nell'industria tessile, i test di resistenza, i test fisici, i test microbiologici, i test specifici e i test antincendio, nonché i test chimici ed ecologici vengono eseguiti da laboratori accreditati.

Alcuni degli studi di misurazione, test e analisi effettuati come test chimici ed ecologici sono riportati nella tabella seguente.

Test chimici ed ecologici

Metalli pesanti estraibili - in soluzione di sudore acido

Test di composti organici in scatola

Metalli pesanti tossici

Test degli odori

Importo totale del piombo

Determinazione del contenuto di BHT

Rilevamento di piombo - accessori metallici per bambini e prodotti in metallo

ftalati

Determinazione del piombo - Accessori per bambini non metallici

Test di Dimetil Fumarato (DMF e DMFA)

Determinazione del cromo (VI)

Test TCMTB

Determinazione del cadmio nella plastica

Alchilfenoli (AP) e alchilfenoli etossilati (APEO)

Determinazione del contenuto di nichel

Tensidi perfluorurati (PFOS e PFOA)

Macchia di nichel

Determinazione del bifenolo-A

Coloranti azoici vietati (sintetici esclusi cotone e poliestere)

Determinazione del triclosan

Coloranti azoici vietati (per poliestere)

Determinazione di composti organici volatili

Determinazione dell'amminoazobenzolo

Determinazione di idrocarburi poliaromatici (IPA)

Determinazione delle ammine aromatiche primarie

Test dei coloranti azoici

Sicurezza dei giocattoli - Vernici per le dita

Test delle sostanze cancerogene

Determinazione dei coloranti dispersi allergici

Finitura ignifuga

Determinazione dei coloranti dispersi cancerogeni

Determinazione del cloruro di vinile

Chlorphenols (PCP - TCP - TECP)

Determinazione della composizione delle fibre

Determinazione di o-fenilfenolo

Analisi delle fibre e valutazione qualitativa

pesticidi

Determinazione del contenuto di olio

Bifenili policlorurati

Determinazione del conteggio delle fibre

Corrieri organici clorurati

Determinazione del conteggio delle fibre

Determinazione della formaldeide

Determinazione del contenuto di umidità

Determinazione della formaldeide libera nei cosmetici

Mercerizzazione del cotone

Test in formaldeide spot

Determinazione del PVC

valore pH

Qualità dell'acqua - Determinazione del totale del calcio e del magnesio - metodo titrimetrico EDTA

Valore pH della sospensione acquosa per pigmenti e cariche

Determinazione del pH di una sospensione acquosa per pigmenti e cariche

Spot di pH - La soluzione di Fischer

biocidi

Per ottenere prodotti affidabili e di alta qualità nel settore tessile, i processi produttivi devono essere tenuti sotto costante controllo. Questi controlli sono concentrati su tre punti: umano, macchina e materiale.

La manodopera è un fattore che guida, mantiene e utilizza materiali. Al fine di utilizzare macchinari e materiali in modo efficace ed efficiente, i dipendenti devono essere formati e supervisionati. Le macchine sono oggetto di investimento. È necessario selezionare le macchine adatte allo scopo, operare e mantenerle regolarmente. I materiali sono il fattore più importante per la produzione. È imperativo che le materie prime e le materie prime siano più adatte alla produzione, acquistate a basso costo e utilizzate in luogo e in quantità sufficienti. Il punto più importante qui è l'uso corretto e adeguato del materiale. Di conseguenza, la natura dei prodotti tessili non dovrebbe essere danneggiata durante la produzione e non dovrebbe rappresentare un pericolo per la salute umana durante il loro utilizzo.

A tal fine, oltre all'utilizzo delle più recenti macchine tecnologiche in produzione, è di fondamentale importanza operare secondo i metodi applicati e le normative legali e gli standard pubblicati. Sono quindi necessari studi di misurazione e test effettuati da laboratori autorizzati.